Semi autofiorenti

Ver Información

Growbarato.net offre una vasta selezione di semi autofiorenti femminizzati di qualità alta grazie ai quali sarà possibile ottenere più di un raccolto all'anno.

Filtro semillas
Banco
Tipo de Semilla
Índica / Sativa
Clima
Sabor
Uso recomendado
Interior / Exterior
Perfil de cannabinoides
Efecto físico
Duración Floración interior
Tiempo de cosecha en exterior
Catalogo
Blue Bullet Auto

Blue Bullet Auto

Precio 16,00 €
Precio base
20,00 €
-20%
  • Precio rebajado
Quantità

Ginger Punch auto

Ginger Punch auto

Precio 26,10 €
Precio base
29,00 €
-10%
  • Precio rebajado
Quantità

El Alquimista Auto

El Alquimista Auto

Precio 25,20 €
Precio base
28,00 €
-10%
  • Precio rebajado
Quantità

Chocolate Kush planta de marihuana producto agotado

Auto Chocolate Kush

Precio 17,55 €
Precio base
19,50 €
-10%
  • Precio rebajado
Quantità
No hay suficientes productos en stock

 Semi autofiorenti

Semi autofiorenti

I semi autofiorenti sono il prodotto perfetto per i coltivatori meno esperti che desiderano ottenere una produzione potente senza troppe difficoltà e senza necessitare di conoscenze specifiche sulla coltivazione della cannabis. Qui di seguito parleremo dei semi autofiorenti di marijuana, così come dei principali benefici che implicano quando coltivati indoor o outdoor. Presenteremo inoltre le principali varietà e banche di semi che puoi trovare nel sito di GB The Green Brand Growbarato.

Semi di marijuana autofiorente

I semi autofiorenti di cannabis sono diventati un prodotto ideale per le persone che stanno iniziando con la coltivazione di marijuana. Sono il risultato del miscuglio della varietà Ruderalis con una indica o una sativa, spiccano per fioritura automatica e non per il cambiamento di fotoperiodo. Questo significa che la crescita delle cime avviene in modo naturale e rapido. Grazie a questa caratteristica, la coltivazione può essere realizzata sia outdoor che indoor.

Queste piante che non dipendono dal fotoperiodo possono fiorire da sole dopo 2 o 4 settimane di crescita, si pensa che necessitino di meno tempo per svilupparsi. Creano una struttura ridotta e compatta, sono piante autofiorenti che possono raggiungere i 100 centimetri di altezza ed offrire vari raccolti per stagione.

Caratteristiche dei semi autofiorenti

• Si possono coltivare indoor e outdoor.
• Il periodo di raccolto è più breve e rapido.
• Semplicità di coltivazione.
• Permettono più coltivazioni durante l’anno.
• Si tratta di una varietà di dimensioni minori che non supereranno i 100 centimetri di altezza.
• Gran resistenza in caso di piaghe, funghi ed altre problematiche legate al clima.

Possiamo sottolineare inoltre la loro capacità di adattarsi a climi freddi rispetto ai semi femminizzati. Grazie allo sviluppo e alla ricerca sul campo portata avanti negli ultimi anni, questa varietà è in grado di competere con le femminizzate a livello di aroma, sapore e produzione. Sia i consumatori ricreativi che cercano alti livelli di THC come le persone che preferiscono una percentuale di CBD superiore, possono trovare nelle varietà autofiorenti la soluzione perfetta.

Le migliori varietà di semi autofiorenti di marijuana

Alcune delle migliori varietà di semi autofiorenti sono:

G14 Auto: La G14 Auto di Fast Buds è una varietà automatica della riconosciuta Hasplant x G13, che presenta un aspetto compatto e prevalentemente indico. Si può coltivare sia indoor che outdoor, in qualsiasi tipo di condizione, con una crescita discreta ma notevole spicca grazie al sapore dolce con note di hash e cioccolato, l’effetto è fortemente rilassante, in grado di ridurre ansia e stress.

Sistemando 9 esemplari per metro quadrato ed una lampada da 600w, indoor potremo ottenere fino a 450 grammi a secco. Lo sviluppo avverrà in 8-9 settimane dalla germinazione, arrivando a misurare fino a 0,6-1,1 metri di altezza. Per questo motivo raccomandiamo di coltivarle in vasi da 11 litri, utilizzando un substrato di prima qualità.

Sweet Cheese XL Auto: la varietà Sweet Cheese XL Auto di Sweet Seeds si distingue per le magnifiche produzioni che, grazie ad un intenso ed inconfondibile aroma di formaggio dolce, sono perfettamente riconoscibili. Questi profumi dolci di Skunk sono perfetti per coloro che amano il formaggio. Per quanto riguarda gli effetti, rispecchiano una perfetta combinazione psicoattiva e fisica, sono molto duraturi. Questa genetica venne sviluppata innanzitutto per creare varietà auto con capacità di produzione abbondante, potendo arrivare a 100 grammi per pianta piuttosto facilmente.

Indoor consigliamo di piantare 7-9 esemplari in vasi da 11L in 1 metro quadrato, con i quali potremo ottenere un’altezza che supera il metro ed una produzione che varia dai 400 ai 500 grammi dopo 55-60 giorni dalla germinazione. Outdoor può arrivare a produrre circa 150 grammi e dare dimensioni di 1,2 metri. Per rendere la sua coltivazione un successo, è conveniente sistemarla a terra con un un miscuglio spugnoso di substrato ed altri prodotti organici.

Super Skunk Auto: spicca per la fioritura rapida, la varietà Super Skunk Auto di Sensi Seeds mantiene odore, sapore e forma delle cime di questa mitica genetica. Grazie all’indipendenza dal fotoperiodo potremo coltivarla senza considerare la mancanza di ore di luce. Mantiene il tocco dolce della versione femminizzata, ma gli effetti rilassanti sono più forti.

Indoor questa genetica offre grandi risultati, con cime più spugnose rispetto alla Skunk 1, senza perdere peso rispetto a quest’ultima. Due motivazioni importanti per approfondire le caratteristiche di questa varietà sono la sua capacità di non perdere odori e sapori della versione originale e la capacità di produrre più quantitativo, arrivando fino ai 500 grammi con 10 piante per metro quadrato.

Outdoor è possibile affermare che questa pianta cresca meglio in zone soleggiate e calde. Per questo motivo, se non vivi in una zona caratterizzata da un clima simile, ti raccomandiamo di sfruttare al meglio i mesi estivi per coltivare la Super Skunk Auto.

Gorilla Glue Auto: la varietà Gorilla Glue Auto di BSF Seeds proviene direttamente da un clone selezionato della genetica originale Gorilla Glue #4. Questa magnifica varietà può produrre cime compatte, dense e con uno strato di resina appiccicoso, poco frequente in piante autofiorenti. La sua coltivazione è adatta ad ogni grower.

Rispetto al suo sapore, contiene diversi tocchi fruttati che possono ricordare il pino e la terra, il che la converte in una varietà totalmente consigliabile. Gli effetti si possono considerare attivanti ed euforici all’inizio, fino a quando non si trasformano in una sensazione rilassante sul corpo intero. Per questo motivo si raccomanda di utilizzarla con persone che soffrono di dolori muscolari, stress o depressione.

Indoor può arrivare a produrre fino a 500 grammi per metro quadrato, con una dimensione che varia dagli 0,7 ai 1,2 metri di altezza. Il raccolto sarà pronto dopo 60-65 giorni dalla germinazione. È importante utilizzare additivi che aumentino la produzione di resina. Outdoor sarà possibile coltivare esemplari che superano il 1,2 m di altezza, in grado di produrre fino a 150 grammi. Il clima perfetto è leggero e moderato.

Le migliori banche di semi autofiorenti

GB The Green Brand Growbarato mette a vostra disposizione più di 45 banche di semi autofiorenti. Alcune di loro sono: Sweet Seeds Auto, Apex Seeds Auto, Delicious Seeds Auto, 00 Seeds Bank Auto, Advanced Seeds Auto, Barney’s Farm Auto, Biohazard Seeds Auto, BSF Seeds Auto, Buddha Seeds Auto e Cannabiogen Auto, fra altri.

È importante inoltre ricordare CBD Seeds Auto, DNA Genetics Auto, Dr. Underground Auto, Dutch Passion Auto, Elite Seeds Auto, Exotic Seeds Auto, Family Ganjah Auto, Fast Buds American Autoflowers, French Touch Seeds Auto, Genehtik Auto, Grass-o-matic, Green House Seeds Auto, Heavyweight Seeds Auto, Humboldt Seeds Organization Auto, Kannabia Seeds Auto, Medical Seeds Auto, Ministry of Cannabis Auto, Mr. Hide Auto, Nirvana Seeds Auto e Paradise Seeds Auto.

Potrai trovare semi autofiorenti delle banche Philosopher Seeds Auto, Positronics Auto, Pure Seeds Auto, Pyramid Seeds Auto, Royal Queen Seeds Auto, Samsara Seeds Auto, Seedmakers Auto, Seedman Auto, Seed of Life Auto, Serious Seeds Auto, Super Strains Auto, T.H. Auto, Venus Genetics Auto, White Label Auto, World of Seeds Auto, Sensi Seeds Auto e Dinafem Auto.

Come coltivare marijuana autofiorente

Le genetiche autofiorenti sono diventate una soluzione più che efficiente per i coltivatori di cannabis. Per realizzare una coltivazione efficace, dovremo utilizzare una terra ben drenata e leggera.
La temperatura della zona di coltivazione dev’essere mantenuta intorno ai 21ºC, dato che le temperature esterne possono indebolire la crescita delle nostre piante. È importante creare un ambiente umido durante le prime settimane del ciclo di vita delle piante e, nel momento della fioritura, consigliamo di ridurre l’umidità per evitare la muffa.

Utilizzando sulle piante di cannabis autofiorente dei fertilizzanti, dobbiamo ricordare che le dimensioni sono inferiori e le quantità necessarie sono meno. Per lo stesso motivo usa meno acqua, è importante non irrigarle eccessivamente e permettere che la terra si asciughi tra una irrigazione e la successiva. È fondamentale inoltre controllare i livelli ottimali del pH dell’acqua o della soluzione e mantenerli tra 6 e 7.

Durante la coltivazione si sconsiglia di realizzare potature della parte alta della pianta, che ritarda la crescita degli esemplari stessi. Indoor è meglio non cambiare l’illuminazione attraverso una programma di fioritura. Outdoor non dipende dalle stagioni, può dare più raccolti in un anno.

Benefici dei semi autofiorenti indoor e outdoor

• Il beneficio più evidente dei semi autofiorenti nelle coltivazioni indoor è rappresentato dalla sua rapidità durante crescita e fioritura.
• La sua coltivazione è più semplice.
• Potremo ricavare più raccolti in un anno.
• Le piante daranno vita a cime di qualità migliore.
• Grazie alla genetica Ruderalis, queste varietà sono molto più resistenti.
• Tanto outdoor come indoor, le dimensioni contenute permettono di mantenere le nostre coltivazioni discrete.

Consigli per crescere marijuana autofiorente

Sebbene possiamo considerare la coltivazione di semi di cannabis autofiorente come la più semplice, esistono una serie di nozioni basiche che dobbiamo saper applicare. Raccomandiamo innanzitutto di coltivare le piante durante i mesi con il clima migliore e giornate più lunghe, durante l’estate in particolare.
Dovremo organizzare un’esposizione alle ore di luce indoor di 18 ore, come minimo. Ricordiamo che un’esposizione alla luce maggiore permetterà una crescita del raccolto più rapido.

Per via delle tappe di vita brevi che le caratterizzano, raccomandiamo di non stressarle con trapianti e potature, in modo da evitare di doverle lasciar recuperare. Per questo motivo dovremo assicurarci che tutti i semi siano produttivi senza eccedere con le cure e prestando attenzione alla crescita delle piante.
Infine ricordiamo che è importante utilizzare substrati di grande qualità, per fare in modo che le radici penetrino più facilmente. Per questo motivo, consigliamo di utilizzare fertilizzanti ricchi di azoto e fosforo e di sfruttare le potenzialità dei tricodermi.

Altre questioni importanti

In Gb The Green Brand potrai trovare le migliori banche ed i migliori semi di varietà autofiorenti, in modo da ottenere il raccolto che desideri nel minor tempo possibile. Tutti i semi del nostro catalogo vengono sottoposti a controlli di qualità che garantiscono il 90% di germinazione. I semi sono conservati in frigoriferi privi di umidità fino al momento della vendita.

Durante la germinazione si producono la maggior parte degli errori di coltivazione di semi autofiorenti. Per questo motivo e per poter procedere ad un eventuale cambio di semi, dovrai seguire i passaggi suggeriti nel nostro blog, dove si tratta appunto la germinazione dei semi, effettuare le foto pertinenti durante il procedimento e conservare le confezioni. Se non germineranno con questi passaggi, procederemo con il cambiamento di semi richiesto dal cliente.

Tutti i semi da collezione distribuiti da Growbarato.net vengono venduti come souvenirs, ciò non instiga in nessun modo la germinazione degli stessi. La germinazione infatti resta illegale nella maggior parte dei paesi Europei, Growbarato non assume alcun tipo di responsabilità per l'uso illecito e la germinazione.