Kit Growbox

Catalogo
Armario Cultibox Light (silver) para cultivo interior de marihuana

Armadio Cultibox Light (silver)

Precio 65,20 €
Precio base
81,50 €
-20%
  • Precio rebajado
Quantità

Armario Cultibox Light Plus

Armadio Cultibox Light Plus

Precio 69,60 €
Precio base
87,00 €
-20%
  • Precio rebajado
Quantità

Armario para tus cultivos de interior

Armadio Dutch Masters Tower

Precio 118,71 €
Precio base
131,90 €
-10%
  • Precio rebajado
Quantità

Armario Garden Highpro Basic

Armadio Garden Highpro Basic

Precio 89,10 €
Precio base
99,00 €
-10%
  • Precio rebajado
Quantità

Kit Growbox

Armadi per la coltivazione

Gli armadi per la coltivazione di cannabis indoor sono considerati come la casa dei nostri raccolti, dalla scelta ed uso dipenderanno quindi la crescita, la cura e lo sviluppo delle piante durante il loro ciclo di vita. Gli spazi in cui coltiviamo i nostri esemplari di cannabis devono essere rivestiti di materiale riflettente, così come essere dotati di un sistema di estrazione e barre che sostengano le carrucole.

I coltivatori che lavorano in casa considerano gli armadi per la coltivazione come uno strumento indispensabile e imprescindibile per il proprio lavoro. Per questa motivazione si tratta di uno degli acquisti più importanti quando desideriamo realizzare coltivazioni indoor. In GB The Green Brand abbiamo un catalogo ampio di armadi da coltivazione di diverse marche, ognuno accompagnato da descrizioni il più esaurienti possibili.

Requisiti di un buon armadio per la coltivazione

Gli armadi per la coltivazione devono avere un minimo di caratteristiche che assicurino il corretto sviluppo delle nostre piante. Per questa motivazione è importante che la struttura sia resistente, ermetica, che non lasci filtrare la luce e che disponga di fori per un estrattore che introduca l’aria ed un estrattore che la faccia uscire, oltre a reggere il peso dei cavi. La qualità della tela, la resistenza delle barre, la forza e la durata delle cerniere o il quantitativo di luce che riflette sulle pareti interne sono alcune delle caratteristiche che dovremo valutare nel momento della scelta del nostro armadio per la coltivazione.

Ogni armadio è caratterizzato da proprietà e metodo d’utilizzo diversi, è importante non inserire troppe piante in uno spazio ristretto. Esistono modelli economici, ma quando parliamo di un componente così importante per lo sviluppo delle nostre piante, dobbiamo tener conto della qualità e della resistenza del prodotto.

Vantaggi degli armadi per la coltivazione di GB The Green Brand

• Puoi dotare le tue piante dell’ecosistema ideale per la loro crescita.
• Puoi coltivare durante tutto l’anno.
• La tua “fattoria” in casa.
• Favorisce un maggiore isolamento da funghi, piaghe ed altre malattie.
• Discreto.
• Il suo montaggio è rapido e semplice.
• Potrai ottenere un raccolto grande e saporito per l’autoconsumo.

Elementi che formano un armadio per la coltivazione

• Struttura principale.
• Telo interno riflettente.
• Sistema di illuminazione.
• Sistema di carrucole per sostenere il riflettore.
• Sistema di ventilazione con estrazione.
• Timer e termoigrometro

Altri elementi importanti per montare un armadio per la coltivazione indoor sono il filtro anti odore, il ventilatore, il timer e il termoigrometro, che ci aiuteranno a migliorare l’esperienza ed imparare al meglio come coltivare le nostre piante di marijuana. Per lo stesso motivo è importantissimo mantenere la zona di coltivazione intera in condizioni igieniche ottimali e soprattutto l’armadio prima di montarlo, disinfettando le pareti, il pavimento, il tetto e le finestre che lo compongono.
Raccomandiamo di realizzare una simulazione prima dell’utilizzo, con il fine di regolare l’illuminazione, la temperatura e l’umidità che si crea. Prima di acquistarlo sarà necessario inoltre misurare correttamente la zona di coltivazione, in modo da assicurarsi che l’armadio possa entrare senza problemi.

I principali armadi per la coltivazione

Armadi Cultibox: uno degli armadi più interessanti per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo, ottimi a livello qualitativo e semplici da montare. Il modello più economico è il Cultibox Light, ideale per iniziare a coltivare indoor. Disponibile nelle misure 60x60x140 e 120x120x200cm, si può adattare perfettamente alle tue necessità.

L'SG-Combi è uno degli armadi più famosi di Cultibox, in stoffa spessa e riflettente, con cerniere forti e resistenti. Una delle caratteristiche principali è che 3 delle 4 pareti si mettono e tolgono con il velcro, potremo quindi unire vari modelli di questo armadio in modo da costituire uno spazio di coltivazione su misura. Un altro modello interessante è l’Open, che si apre sui quattro angoli permettendo un accesso semplice alle piante.

Armadi Grow Tent: questi armadi spiccano per la qualità dimostrata e i prezzi bassi. Sono prodotti robusti con una struttura in alluminio resistente, in grado di reggere il peso degli strumenti necessari per la coltivazione. La tela è spessa e resistente, con una tasca sulla parete nella quale si possono conservare misuratori di pH o il termoigrometro.

Armadio Secret Jardin: questa prestigiosa marca di armadi per la coltivazione utilizza materiali resistenti, strutture forti e tessuti robusti. Lo scheletro è in alluminio, molto resistente e leggero, è disponibile in diversi modelli come il Dark Street II. Questo armadio conosciuto per avere un prezzo competitivo, è composto da un tessuto più leggero ed uno strato di Mylar che permette di mantenere il calore senza fuoriuscite. Vi sono diverse misure, da 60x60x160 a 300x300x200.

Un altro degli armadi principali di Secret Jardin è il Dark Room II, riconosciuto per l’eccellente qualità che permette una riflessione della luce del 97% che arriva alla parete dell’armadio. Presenta possibilità di accedere dalle finestre laterali. Il modello più grande di questa marca è l’Intense, che permette di non lasciar fuoriuscire la temperatura ed è impercettibile dalle telecamere termiche. È importante ricordare i modelli Dark Dryer, chiave per evitare che i funghi e la muffa possano compromettere il nostro raccolto e il Dark Propagator, destinato a produrre il maggior numero di talee possibile.

Armadio Mammoth: un’opzione solida per coltivare marijuana indoor senza fuoriuscite di luce. Esistono diversi modelli per ogni tipo di coltivatore, a seconda del prezzo e del tipo di produzione che si vuole ottenere. I modelli più importanti sono il Mammoth Classic e il Mammoth Pro, di un materiale più forte e resistente. È importante ricordare anche il Mammoth Elite ed il Mammoth L, pensati per coltivazioni di maggiori dimensioni. Con questi prodotti, le tue piante avranno meno problemi di fuoriuscita di odori e luce, oltre a non essere individuabili dalle telecamere termiche.

Per seccare il nostro raccolto la marca offre Mammoth Dryer, con pareti traspiranti ed un piccolo sistema di ventilazione con filtro per rinnovare l’aria. Dispone di Mammoth Propagator, ideale per la formazione di talee nella zona di coltivazione. Uno dei più richiesti per coltivare da pianta madre è il Mammoth Dual.

Armadio HomeBox: considerata come la marca che ha inventato l’armadio per la coltivazione indoor. Grazie a materiali resistenti di mylar, questi armadi possono riflettere fino al 91% della luce delle pareti e ridistribuirla così sulle piante. La struttura è forte, i pezzi sono di plastica dura e resistenti al calore, è caratterizzato inoltre da un valore PAR fra i più alti sul mercato.

Sono semplici da lavare, impermeabili e completamente opachi. I due modelli più importanti sono l’Home Box e il Clone Box, quest’ultimo per talee. Il primo è presente in diverse dimensioni, da 80x80x160 a 240x120x200cm. Per quanto riguarda il Clone Box, è composto da due ripiani che formano 3 livelli all’interno dello stesso. In ognuno si possono disporre 3 propagatori con 150 talee, potendo arrivare così a produrre più di 1000 talee.

Altri prodotti per gli armadi da coltivazione

In GB potrai trovare un’ampia gamma di accessori e ricambi per armadi da coltivazione, che permetteranno di massimizzare i benefici del raccolto indoor. Gli accessori ed i ricambi più importanti sono i seguenti:

Reti per l’essiccazione: rete per essiccare cannabis con diversi scompartimenti, che permette di collocare un gran quantitativo di cime in uno spazio ridotto dello spazio dedicato alla coltivazione.
Montante d’angolo per armadio: pezzo d’angolo di ricambio per mantenere in perfette condizioni la zona di coltivazione.
Kit carrucole Easy Roller: kit di carrucole per modificare comodamente l’altezza dei riflettori in un solo movimento.
Carrucole con corda e gancio 5kg: con questo prodotto potrai alzare ed abbassare l’altezza dei riflettori semplicemente tirando una corda.
Carrucole con freno 68kg: carrucole con freno della Neptune Hydroponics che possono reggere più di 30 kg. Uno strumento ideale per appendere filtri, supporti per ballast o lampade pesanti.
Rete elastica SCRoG: questa rete elastica si adatta ad armadi di diverse dimensioni e serve a sostenere comodamente le piante o le talee.
Pezzo d’angolo di 4 tubi per armadio: pezzo di plastica per armadi più lunghi, permette di collegare 4 tubi.
DryIT 45 Secret Jardin: questo sistema per l’essiccazione modulare a rete si appende al tetto per svolgere la propria funzione nell’armadio di coltivazione stesso.
Cable Flange Manga per armadio: raccordo che serve per aggiungere o eliminare le entrate, in modo da collegare i cavi ed i tubi necessari ad una coltivazione idroponica, ad esempio.
Cable Flange, strumento da taglio circolare per armadi: questo prodotto serve per creare nuovi fori nel nostro armadio nella maniera più professionale ed efficace possibile.

Scopri i migliori kit completi per la coltivazione

I kit per la coltivazione indoor di Growbarato sono ideali per realizzare la tua coltivazione personale, con tutto il materiale necessario. Grazie a questa selezione di prodotti, potrai far sì che la tua zona di coltivazione resti completamente isolata dall’esterno e che possa avere la quantità di luce necessaria ed aria completamente pulita, attraverso l’impianto di estrazione.

Uno dei kit più venduti nel nostro negozio online è il Kit Completo Armadio 400w/600w, che include un armadio nel quale possiamo regolare la potenza della luce tra i 400 ed i 600w.
Potrai contare su di un sistema di estrazione ideale, un efficiente filtro antiodore, un timer, il termoigrometro ed una selezione incredibile di semi.

Sono disponibili inoltre altre opzioni come i Kit Armadio Lite per i coltivatori che desiderano entrare in questo mondo affascinante. Questo prodotto è presente in diverse dimensioni e presenta lampade di diverse potenze, come il Kit Armadio Lite S ed il Kit Armadio Lite L.

Come montare una armadio per la coltivazione

Prima di iniziare ad organizzare il nostro armadio da coltivazione, dovremo disinfettare la stanza, in modo da evitare l’apparizione di piaghe e funghi. Prima di procedere al montaggio, è raccomandabile pulire le pareti, il soffitto, il pavimento e le finestre.
Dopo questo passaggio, inizieremo a montare lo scheletro o la struttura, composta da raccordi di plastica e tubi in alluminio marcati con numeri per facilitare l’installazione. Successivamente dovremo distendere l’armadio mentre apriamo cerniere e lati. Individuare poi il suolo e sistemare sopra la struttura.

Una volta montato, rivestiamo la struttura con il tessuto preposto. Raccomandiamo di controllare le ceniere per assicurarsi che siano perfettamente chiuse. Inizieremo immediatamente l’installazione dell’estrattore per far uscire l’aria ed uno per farla uscire. Procederemo quindi con l’installazione anche dei cavi  elettrici e collocheremo il supporto dell’estrattore. In seguito lo fisseremo al soffitto dell’armadio attraverso briglie o corde per il supporto. Dopodichè, consigliamo di controllare il corretto funzionamento dei filtri dell’estrattore stesso.

Il passaggio successivo da compiere con il nostro armadio per la coltivazione indoor è l’installazione di un filtro antiodore, decidendo se sistemarlo sin dall’inizio o una volta passati al fotoperiodo 12/12. L’applicazione è molto semplice, dovremo solo prendere un metro di tubo di alluminio e collegarlo alla bocca del filtro con nastro adesivo e briglie. Successivamente lo aggiusteremo da un lato al soffitto dell’armadio e l’altra parte del tubo di alluminio alla bocca dell’estrattore. Per evitare che l’estrattore ed il filtro impediscano il movimento della lampada, consigliamo di collocarli nelle parti laterali e non al centro della struttura.

Successivamente, collegheremo un altro pezzo di tubo di alluminio dall’estrattore fino alla finestra più vicina, con l’obiettivo di estrarre l’aria viziata dall’armadio, evitando che si formino curve all’interno. È il momento quindi di installare il kit di illuminazione o la lampada, per i quali raccomandiamo di utilizzare carrucole del tipo Easy Roller in modo da modificare l’altezza della lampada stessa in un solo movimento.

Per continuare con il montaggio, raccomandiamo di installare un ventilatore retto con corde, briglie o pinze; un timer analogico o digitale per selezionare il fotoperiodo, un termoigrometro per controllare la temperatura e l’umidità dell’ambiente all’interno della zona di coltivazione.

Trova l’armadio per la coltivazione perfetto in GB The Green Brand

All’interno del nostro grow shop online potrai trovare un ampio catalogo di armadi per la coltivazione di diverse misure, prezzi variabili e modalità di montaggio che differiscono, raccomandiamo quindi di compararli tra di loro per capire quale sia quello che si adatta meglio alle condizioni delle piante e allo spazio a disposizione.

È possibile inoltre consultare i nostri video e gli articoli del blog, per imparare ad utilizzare e a montare gli armadi, con l’obiettivo finale di ottimizzare la produzione finale del raccolto.